Tel. 339 6081666  |  segreteria@accademiatanocaridiasd.it

L'Accademia va a scuola

Lunedì 27 gennaio sono iniziate le attività del Progetto "Di pari passo - pari opportunità anche nello sport", iniziativa finalizzata alla prevenzione di stereotipi e pregiudizi oltre che alla promozione delle pari opportunità attraverso attività sportive e formative.

Il Progetto (patrocinato dalla Regione Lombardia, dal CONI Point e dal Comune di Mantova), coinvolgerà gli alunni di 8 classi delle scuole primarie (Nievo, Ardigò e Don Mazzolari) dell'Istituto Comprensivo Mantova 2 e sarà coordinato dal CAV (Centro Aiuto alla Vita) di Mantova – Onlus, in collaborazione con alcune società sportive del territorio: oltre all'Accademia Tano Caridi (calcio) sono state invitate Pallavolo Mantova (pallavolo), Lupi Climbing Team (arrampicata), Leale Combat (Krav Maga). 

Gli studenti dei Corsi di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche, Scienze dell’Educazione, Scienze Pedagogiche e Scienze della Formazioni Primaria dell’Università di Modena e Reggio Emilia e gli allenatori di diverse società sportive, appositamente formati, saranno incaricati di condurre e verificare l’esito delle attività sportive e formative, legate alla prevenzione della discriminazione di genere e alla promozione delle pari opportunità. Tali attività avranno come obiettivo sia quello di favorire la partecipazione di bambini e bambine ad attività sportive, sia, in particolare, quello di prevenire, identificare e rimuovere gli stereotipi culturali e pregiudizi che limitano la partecipazione di bambine e ragazze nello sport.

L'Accademia effettuerà gli interventi grazie alla partecipazione dei propri istruttori Giada Pinti, Giacomo Ballista e Lorenzo Franchi.