L'Accademia sostiene "No alla SLA"

Il nostro amico Marco, mantovano, un tempo apprezzato sportivo, convive dal 2008 con la terribile SLA.
L' Associazione "NO ALLA SLA" si propone di aiutare economicamente i malati di SLA, Marco incluso, di contribuire alla ricerca in vista di una possibile cura e di sensibilizzare il pubblico nei confronti di questa malattia.

www.noallasla.it